Quello che dobbiamo fare assolutamente tutte e tutti.

Anziana

Provate a prendere una pentola piena d’acqua. Poi aggiungeteci del sale. L’acqua sarà quindi salata. Poi la mettete sul fuoco e lì la lasciate. Aggiungete del calore e avrete dell’acqua salata calda. Poi ci aggiungete una cipolla intera con dei chiodi di garofano conficcati. Avrete dell’acqua salata con nuovo sapore. Poi aggiungete dello zafferano, e l’acqua si colorerà. Poi aggiungete delle altre erbe e una patata. L’acqua sarà ancora più saporita. Poi magari ci aggiungete della carne o del pesce, e inizierete a cuocere una zuppa, un brodo o come altro vorrete chiamare.

Ogni cosa aggiunta in quell’acqua ha aggiunto sapore e ha contribuito alla composizione di un cibo buono e saporito.

Ecco cosa intendo con “Aggiungere bellezza al mondo”.

Intendo dire che, secondo me, il ruolo di ognuno di noi è aggiungere qualcosa di bello nel mondo. Tutti noi siamo chiamati a lasciare il nostro segno per rendere migliorare il mondo, e per migliorarlo per tutti, perché una aggiunta di bellezza nel sistema rende l’intero mondo più bello.

Ognuno ha il compito di farlo durante la sua vita. Che siano dei dipinti, dei figli, delle poesie, dei racconti, un canto, una musica, una interpretazione, una scultura o qualsiasi altra cosa, ognuno di noi deve gettare un seme di qualcosa. Non importa se saremo noi a vederne i frutti o se saranno altre generazioni.

Secondo come la vedo io ognuno di noi ha un unico dovere: quella di morire dopo aver lasciato almeno una goccia di bellezza nel mondo, non importa quanto piccola.

Perché di rabbia e di odio e di nemici e di dolore e di cattiveria e di violenza nel mondo ce n’è già in abbondanza.

Aggiungiamo bellezza, invece, che ne abbiamo tutti bisogno.

Gianluca Floris

Advertisements

About gianlucafloris

"gianlucafloris" punto "me" "gianlucafloris" dot "me"
Gallery | This entry was posted in Uncategorized. Bookmark the permalink.