Tutti a casa!! In Italia è il tempo di una rivoluzione.

Pancho_Villa_2

«Signori, ben arrivati. Siamo qui per allestire questa edizione di “Boheme”. la prima dopo la rivoluzione che ha dato finalmente il potere al popolo della rete. Scusate ma ancora il direttore d’orchestra non c’è. Verrà eletto dai cittadini dei meetup. Dovrà essere un direttore che non si è mai mischiato con i teatri lirici e con le orchestre da sempre gestite in maniera clientalare»
«Ma così dovremo avere un direttore che non ha mai diretto!»
«Ma no!! Cosa ci vuole a dirigere un’orchestra? Nulla! Basta essere onesti.»
«Mi scusi ma l’orchestra di questo teatro l’accetterà?»
«Non c’è più nessuna orchestra. Il nuovo organico verrà deciso dalle votazioni online dei meetup fra persone che non hanno mai avuto contatti con le altre orchestre lirico sinfoniche che hanno rubato tanto. Abbiamo gli scontrini, ora basta»
«E che allestimento registico avete scelto?»
«Allestimento? Ma cosa sono queste parole? Basta con i termini autoreferenziali di una casta che ha fatto solo danni. Non c’è bisogno di nessun allestimento e di nessun regista. Ognuno va in scena e farà quello che deve fare… senza bisogno di sprecare denari con figure superflue. Sa quanto costava un regista prima della nostra rivoluzione? Abbiamo tutti gli scontrini»
«Ma perché ci avete convocato, noi cantanti solisti?»
«Per assicurarci che non abbiate mai cantato da nessuna parte, non in teatri, in sale da concerto. Stiamo anche facendo uno screening per capire quanti di voi si sono surretiziamente esibiti in saloni parrocchiali e sale da congresso. Stiamo anche verificando anche che non abbiate mai partecipato a spettacoli organizzati dai pedofili»
«Dai pedofili?»
«Si, dall’organizzazione pedofila internazionale: la Chiesa Cattolica. Nessuno che non sia puro si potrà esibire qui»
«Ah…. ma ci sono artisti che hanno accumulato una grande sapienza interpretativa negli anni e così farete lavorare solo degli hobbisti…»
«È finito il momento dei privilegi, caro lei!!! La sapienza interpretativa adesso la dovranno avere tutti, mica solo quei pochi privilegiati e pagati dalla casta dei teatri. A CASA!!!!!»

Pronti per la rivoluzione?

Si parte!!!

Gianluca Floris

 

 

Advertisements

About gianlucafloris

"gianlucafloris" punto "me" "gianlucafloris" dot "me"
Gallery | This entry was posted in Uncategorized. Bookmark the permalink.